un distico in un respiro

calpestio di giorni andati 
pian piano sfumati 
silenzi immensi che sann d’eterni abbracci 
un distico e poi un respiro
che conduce sino al mattino
si libra nel buio sfavilla una stella
è il sogno che rende la realtà ancor più bella

donadam68

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 2.0 Generico.

il fragorìo del cuore

..e nelle onde le sillabe del pensiero
parole taciute 
altre urlate sin nell’infinito lassù 
il fragorìo che lambisce la riva 
un palpito ancora sul danzare del mare 

divenir fugace che libra 
schiuma azzurrata lambisce la mente 
l’anima avanza, indietreggia 
d’un tratto si ferma 
e così nell’onda si compie la sua danza 
un’ombra e un respiro 
ma è ancora mattino 
sull’onda un volo 
di un sereno sospiro
che attende il cuore 
sin all’ultimo splendente brillio

donadam68

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 2.0 Generico.

Pensiero

…confine stellato su un pensiero volato
coscienza e poi cuore
che dipinge di sé così in un baleno l’amore
attinge dall’alba una sillaba piana
riprende e s’impiglia
abbraccia, sfavilla
e mette in moto la sua eterna meraviglia
in un tempo che corre,
s’avvolge, riposa e ritorna confuso
armonia del sogno reale
che sfuma, s’adombra,
s’inciela mentre poi ritorna la pace
alito e brezza ,
indaco colore dell’anima
che del sogno s’adagia e in sé s’abbraccia

donadam68

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 2.0 Generico.